Crea sito

http://www.interris.it/20406/cronache/religioni/card-bagnasco-famiglia-patrimonio-cellula-dellumanita.html

Il presidente della CEI durante l'assemblea generale dei vescovi italiani ha ricordato l'urgenza di una pastorale riservata alle coppie e il "diritto di ogni bambino ad avere una mamma e un papà."

Di Hortensia Sveva Honorati / 
Postato il 17:33, 10 Nov 2014 / 
Categorie: RELIGIONI

   

Si è aperta oggi pomeriggio l’assemblea generale dei vescovi italianiguidata dal cardinal Angelo Bagnasco. In seguito ai temi trattati nel Sinodo, il porporato ha ricordato l’importanza di difendere la famiglia, “patrimonio e cellula dell’umanità” dove si gioca il futuro della società.

Bagnasco ha parlato con determinazione della minaccia che vive la famiglia spiegando che: ” è irresponsabile oggi indebolire la famiglia, creando nuove figure per scalzare culturalmente e socialmente il nucleo portante della persona e dell’umano.” Il presidente della Cei ha aggiunto inoltre che i figli “non sono oggetti né da produrre né da pretendere o contendere, non sono al servizio dei desideri degli adulti”, e ha ricordato che il diritto di ogni bambino è quello di avere un papà ed una mamma. A riguardo, ha voluto ringraziare tutti i nuclei che ancora oggi portano avanti la loro vocazione testimoniando la bellezza del matrimonio cristiano.

Salvatore Martinez, presidente nazionale del Rinnovamento nello Spirito Santo ha commentato l’intervento del Cardinale: “La crisi di fede in Dio è divenuta passo dopo passo, crisi dell’uomo”. Bagnasco ha concluso l’intervento incoraggiando i vescovi e la Chiesa ad entrare nelle ferite che oggi vive la famiglia proponendo una educazione all’affettività e una solida preparazione al matrimonio.

Print Friendly

Comments are closed.

 

Archivi



Flag Counter


239 Totale visite